FORMAZIONE FORMATORI PER LA SICUREZZA (24 ore)

OBIETTIVI DEL CORSO:

Il Formatore per la sicurezza sul lavoro è un docente in possesso di requisiti ben precisi, identificabili con titoli di studio, attestati di formazione o esperienza, che si occupa di somministrare percorsi formativi ai lavoratori e ai soggetti partecipi alla sicurezza nelle aziende, in assolvimento dell’obbligo previsto dall’art. 37 del Testo Unico. Il Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013, art. 1, segnala che si considera qualificato il formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro che possieda il prerequisito (il possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado) ed uno dei criteri elencati nel documento allegato al decreto.

Il corso “FORMAZIONE FORMATORI PER LA SICUREZZA” di 24 ore costituisce uno degli elementi necessari per possedere i requisiti richiesti dal 2°, 3°, 4°, 5° e 6° criterio del D.l. 06/03/13, e  garantisce ai tecnici esperti in materia di salute e sicurezza di acquisire il titolo di “Formatore Sicurezza” e quindi di poter effettuare docenze nell’ambito delle aree tematiche di specifica competenza approfondendo i temi necessari al Formatore per progettare un intervento, saper gestire un’aula, acquisire una metodologia didattica.

Il percorso formativo è stato progettato con contenuti specifici che permettono di acquisire le competenze e conoscenze necessarie per soddisfare i requisiti richiesti dal D.l. 06/03/13, nonché di gestire l’attività di formazione in aula creando una relazione tra il  formatore e i discenti. Si è ritenuto opportuno, inoltre, inserire un Focus sul tema della formazione in videoconferenza, modalità formativa che si è rivelata scelta necessaria durante la pandemia causata dalla diffusione del Coronavirus SARS-CoV-2.

DESTINATARI: RSPP, ASPP, formatori o esperti che intendano assumere l’incarico di “formatore per la salute e sicurezza sul lavoro

 

PROGRAMMA:

I MODULO – QUADRO GIURIDICO-NORMATIVO (6 ore)

DOCENTE: AVV MASSIMO BUSA’  

DATE: 23 E 25 FEBBRAIO 2021 DALLE 14.30 ALLE 17.30

  • Il Sistema Legislativo: Gli Accordi Stato-Regioni del 21/12/2011 e del 22/02/2012 e l’Accordo del 07/07/2016 sugli attuali obblighi formativi in materia di sicurezza e i relativi aggiornamenti;
  • Classificazione e individuazione: Classificazione delle aziende e unità produttive in rischio “basso, medio e alto”, Criteri di individuazione e gli obblighi del soggetto organizzatore, Criteri di qualificazione e gli obblighi dei “formatori per la salute e sicurezza sul lavoro”, Criteri di individuazione e gli obblighi del “responsabile del progetto formativo”, Soggetti da formare e loro identificazione ai sensi della normativa vigente, Diritti/doveri di formazione dei lavoratori, preposti, dirigenti, altri soggetti.

 

II MODULO – RUOLO E COMPETENZE DEL FORMATORE. STRATEGIE DI COMUNICAZIONE (12 ore)

DOCENTE: DOMENICO AVERSA

DATE:  2-4-9-11 MARZO 2021 DALLE 14.30 ALLE 17.30

  • La formazione degli adulti
  • Il ruolo del formatore: facilitare e catalizzare il processo di apprendimento.
  • La comunicazione efficace: significati e rischi
  • La gestione dell’ascolto
  • I fattori relazionali: segnale e messaggio
  • I fattori relazionali: l’impatto e l’ascolto attivo
  • Rafforzare la comunicazione: formulare domande assertive

 

III MODULO – ASPETTI ORGANIZZATIVI DEL PROCESSO FORMATIVO (6 ore)

DOCENTE: DOMENICO AVERSA

DATE: 16 e 18 MARZO 2021 DALLE 14.30 ALLE 17.30

  • Formazione, addestramento, informazione.
  • Le fasi del processo formativo. Analisi, progettazione, erogazione e valutazione.
  • Aspetti organizzativi del processo formativo: questionari, verifica dell’apprendimento, prove pratiche, simulazioni. L’archiviazione e la valutazione dei risultati.
  • Strumenti didattici: Metodi tradizionali (la lezione, la scelta dei contenuti e la costruzione di slides efficaci; Metodi Attivi (: lavoro di gruppo, lavoro con i casi (casi, autocasi, case study); giochi di ruolo (role playing, simulazioni), relazionarsi in gruppo (focus group e brainstorming). Esercitazioni
  • FOCUS: Programmare e progettare l’attività formativa in videoconferenza: requisiti, tecniche e metodologie didattiche:
  1. Caratteristiche e requisiti essenziali di una piattaforma di videoconferenza per la formazione.
  2. Programmare e progettare l’attività formativa in videoconferenza.
  3. Verifica dell’identità, della presenza e tracciamento dei collegamenti: metodi e requisiti
  4. Modalità di svolgimento della formazione da parte del docente.
  5. Apprendimento in videoconferenza: garantire i risultati.
  6. Progettazione didattica della formazione in Videoconferenza.
  7. Gestione della lezione in considerazione della curva dell’attenzione e delle interferenze meccaniche, semantiche ed emotive.
  8. Audio e video per monitorare l’attenzione: i requisiti per una buona formazione
  9. Esercitazioni ed attività da proporre in Videoconferenza.
  10. Gestione dell’interazione con i partecipanti e tra i partecipanti: strumenti e metodologie
  11. Chiusura e raccolta dei consensi

METODOLOGIA DIDATTICA:

Il corso verrà realizzato in modalità videoconferenza sincrona veicolato attraverso la piattaforma CISCO WEBEX che permette una modalità di interazione tra docente e discenti. I Corsi svolti in Videoconferenza risultano conformi alle prescrizioni della vigente legislazione in materia in Materia di Salute e Sicurezza sul lavoro (delibera 536 del 21/04/2020 della Regione Toscana)  ed equiparati ai corsi “frontali”, e quindi gli attestati hanno la stessa validità di quelli rilasciati per i Corsi svolti in aula.

E’ richiesto l’uso del microfono e della webcam, necessari per le esercitazioni.

 

DOCENTI:

Esperti in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro ed Esperti in metodologie di comunicazione

ATTESTATI DI FREQUENZA E VALUTAZIONE DEI PARTECIPANTI

Per ogni partecipante che avrà completato almeno il 90% delle ore di formazionepreviste che verrà rilevata attraverso il sistema di report della piattaforma ed avrà superato la verifica finale di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

 

DURATA: 24 ore

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 350 + IVA per Aziende regolarmente Associate a Confindustria Toscana Sud

€ 400 + IVA per Aziende non Associate Confindustria Toscana Sud

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

È possibile iscriversi attraverso il seguente link entro il 16/02/2021

 

INFORMAZIONI:

Delegazione di Arezzo

Antonella Marinelli a.marinelli@confindustriatoscanasud.it Tel. 0575 399492

Delegazione di Siena

Sandro Boddi s.boddi@confindustriatoscanasud.it Tel. 0577 257213

Delegazione Grosseto

Tiziana Carrozzino t.carrozzino@confindustriatoscanasud.it Tel. 0564 468805

 

 

 

 

 

Data

Feb 23 2021 - Mar 18 2021
Ongoing...

Ora

2:30 pm - 5:30 pm

Luogo

VIDEOCONFERENZA
Categoria