• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza - 32 ore - FEBBRAIO 2020

 

 

OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso si pone l'obiettivo di fornire gli elementi formativi per raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

Il corso è rivolto ai lavoratori designati/eletti come “rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza” (RLS) ai sensi dell’art. 37, comma 11 D.Lgs 81/2008 art. 2 del D.M. 16/01/1997

Leggi tutto...
Formazione per Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, salute e ambiente - RLSSA - FEBBRAIO 2020

Il corso si pone l'obiettivo di formare Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Salute e Ambiente nelle imprese chimiche, chimico-farmaceutiche, delle fibre chimiche e dei settori ceramica, abrasivi, lubrificanti e GPL (vedi D.Lgs.n. 626/1994, D.Lgs.n. 81/2008, modificato e integrato dal D.Lgs.n. 106/2009 e accordi attuativi).

 

 

DESTINATARI: Il corso è rivolto ai lavoratori designati/eletti come “rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, salute e ambiente” (RLSSA) delle Imprese che applicano il Contratto collettivo nazionale per l’industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL.

Leggi tutto...
AGGIORNAMENTO RLS: IL RUOLO ATTIVO DEL RLS NEL PROTOCOLLO ANTICONTAGIO 30 Giugno e 6 Luglio 2020

IL RUOLO ATTIVO DEL RLS NEL PROTOCOLLO ANTICONTAGIO 

 

Corsi di aggiornamento per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza in videoconferenza – 30 giugno e 6 luglio 2020

 

 

Confindustria Toscana Sud insieme alle sue due agenzie formative organizza due moduli di aggiornamento rivolti ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza.

OBIETTIVI DEL CORSO:

 

I Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza svolgono una importante funzione di supporto per l’individuazione e le modalità di condivisione delle misure tecniche e organizzative messe in atto dalle aziende per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus (SARS-CoV-2).

Gli RLS pertanto devono conoscere i contenuti del Protocollo condiviso anti-COVID19 ed essere in possesso di tutte le informazioni utili per individuare le corrette misure per il contenimento dell’epidemia da Coronavirus SARS-CoV-2.

Il primo modulo “Misure anticontagio Covid-19: aspetti tecnico-prevenzionistici” ha l’obiettivo di approfondire i contenuti del Protocollo condiviso anti-COVID19 tali da permettere il possesso di tutte le informazioni utili per individuare le corrette misure per il contenimento dell’epidemia.

Il secondo modulo “Il ruolo del R.L. S. nella prevenzione del rischio STRESS LAVORO CORRELATO collegato all’emergenza COVID-19si focalizza principalmente sulla funzione di supporto dell’RLS per i lavoratori che devono affrontare il cambiamento organizzativo e gestire lo stress correlato alla pandemia sulle prestazioni lavorative.

DESTINATARI:

Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e Rappresentati dei Lavoratori per la Sicurezza Salute e Ambiente (RLSSA).

 

PROGRAMMA:

PRIMO MODULO - MARTEDì 30 GIUGNO 2020 | 4 ore | orario 14.00-18.00

 

Misure anticontagio Covid-19: aspetti tecnico-prevenzionistici:

 

  • Il ruolo del RLS e del Comitato per l'applicazione e la verifica delle regole anticontagio attuate in azienda
  • I Protocolli condivisi delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19, formalizzazione, azioni intraprese e da intraprendere, soggetti coinvolti.
  • I dispositivi di protezione individuali (DPI) per limitare il contagio
  • Gli effetti sulle misure per la salute e sicurezza dei lavori determinati dalle modifiche sull’organizzazione aziendale
  • Il ruolo dell’RLS nella valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08) e COVID-19
  • La sicurezza delle nuove modalità di lavoro: smart work e lavoro agile

Docente: Giada Motter

SECONDO MODULO - LUNEDÌ 6 LUGLIO 2020 | 4 ore | orario 14.00-18.00

Il ruolo del R.L. S. nella prevenzione del rischio STRESS LAVORO CORRELATO collegato all’emergenza COVID-19

  • La situazione di emergenza sanitaria da COVID-19 e il vissuto di incertezza: reazioni emotive e bisogni degli individui
  • Covid-19 e stress lavoro-correlato, indicazioni ISS per gestirlo
  • Il ruolo del RLS nel rispondere alle richieste dei responsabili e dei lavoratori
  • Il ruolo di ascolto e indagine del RLS
  • Lo stress correlato alla pandemia da Coronavirus SARS-CoV-2 sulla prestazione lavorativa (riorganizzazione a turni, distanza interpersonale, ulteriori DPI, smart working)
  • I cambiamenti imposti dal Coronavirus SARS-CoV-2 in ambito lavorativo e organizzativo
  • Il ruolo del RLS negli interventi di prevenzione primaria, secondaria e terziaria.

 

Docente: Roberta Papi

 

Tutti i docenti del corso di Aggiornamento RLS sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 21/12/11, rep. atti n. 221/CSR, e dal D.l. 6/3/13.

 

METODOLOGIA DIDATTICA

Il corso verrà realizzato in modalità videoconferenza sincrona veicolato attraverso la piattaforma CISCO WEBEX che permette una modalità di interazione tra docente e discenti. Si ricorda che la formazione deve essere effettuata durante l’orario di lavoro.

I Corsi svolti in Videoconferenza risultano conformi alle prescrizioni della vigente legislazione in materia in Materia di Salute e Sicurezza sul lavoro (delibera 536 del 21/04/2020 della Regione Toscana) ed equiparati ai corsi “frontali”, e quindi gli attestati hanno la stessa validità di quelli rilasciati per i Corsi svolti in aula.

 

Il corso è per massimo 35 partecipanti.

 

ATTESTATI DI FREQUENZA E VALUTAZIONE DEI PARTECIPANTI:

 

Per ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza per l’effettiva durata della partecipazione che verrà rilevata attraverso il sistema di report che permette il tracciamento dell’ID dell’utente iscritto.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER SINGOLO MODULO:

 

70 + IVA per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud
€ 100 + IVA per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud:

 

 

Si ricorda che la normativa prevede un obbligo di aggiornamento periodico con cadenza annuale con una durata che non può essere inferiore a 4 ore annue per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori e a 8 ore annue per gli RLS di aziende con più di 50 dipendenti.

Il corso è valido anche per l’aggiornamento degli RLSSA delle imprese chimiche, chimico-farmaceutiche, delle fibre chimiche e dei settori ceramica, abrasivi, lubrificanti e GPL (vedi D.Lgs.n. 626/1994, D.Lgs.n. 81/2008, modificato e integrato dal D.Lgs.n. 106/2009 e accordi attuativi) che devono svolgere un aggiornamento di 8 ore annue a prescindere dal numero di dipendenti aziendali.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

È possibile iscrivere i propri RLS attraverso il seguente link entro il 26/06/2020

 

INFORMAZIONI:

Delegazione di Arezzo - Antonella Marinelli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 0575 399492

 

Delegazione di Siena - Sandro Boddi

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 0577 257213

 

Delegazione Grosseto - Tiziana Carrozzino

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 0564 468805

 

Leggi tutto...
FORMAZIONE LAVORATORI ACCORDO STATO REGIONI 21/12/2011 | 24-26-30/06 E 3/07/2020

Confindustria Toscana Sud insieme alle sue agenzie formative, organizza in modalità videoconferenza, i corsi di FORMAZIONE PER LAVORATORI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO ai sensi dell'Accordo Stato Regioni  del 21/12/2011.

 

Come previsto dall’accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, in attuazione dell’articolo 37 del Decreto Legislativo 81/2008, il lavoratore ha l'obbligo di frequentare un percorso di formazione generale (4 ore) e specifica dalla durata variabile (4,8 o 12 ore) in funzione del settore di appartenenza dell'azienda e alla relativa classificazione di Rischio (Basso, Medio, Alto).

 

Si ricorda che ai sensi del punto 10 dell'Accordo Stato Regioni del 21/12/11, i lavoratori neoassunti devono essere avviati alla formazione sulla sicurezza contestualmente all’assunzione. In ogni caso il percorso formativo previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 deve essere completato entro 60 giorni dall’assunzione.  

 

DESTINATARI: Lavoratori, Neo assunti

 

CALENDARIO:

 

Corso di formazione solo MODULO GENERALE 4 ore | 24 giugno | orario 14.00-18.00
Quote di iscrizione:
€ 70,00 + iva per le Aziende Associate
€ 110,00 + iva per le Aziende NON Associate 

 
Corso di formazione lavoratori RISCHIO BASSO 8 ore | 24 e 26 giugno | orario 14.00-18.00

Quote di iscrizione:
€ 130,00 + iva per le Aziende Associate

€ 160,00 + iva per le Aziende NON Associate 
 
Corso di formazione lavoratori RISCHIO MEDIO 12 ore | 24, 26 e 30 giugno | orario 14.00-18.00
Quote di iscrizione:
€ 160,00 + iva per le Aziende Associate
€ 190,00 + iva per le Aziende NON Associate 
 
Corso di formazione lavoratori RISCHIO ALTO 16 ore | 24, 26 e 30 giugno e 3 luglio | orario 14.00-18.00
Quote di iscrizione:
€ 200,00 + iva per le Aziende Associate
€ 230,00 + iva per le Aziende NON Associate
 
 
Il corso sarà realizzato in modalità videoconferenza sincrona veicolato attraverso la piattaforma CISCO WEBEX.
Si ricorda che la formazione deve essere effettuata durante l’orario di lavoro.   

Per effettuare l’iscrizione cliccare il seguente LINK e procedere con la compilazione del modulo entro il 22/06/2020

Il corso sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

Confermate le attività, sarà trasmesso a ciascun partecipante il link per accedere all'aula virtuale. 

 

INFORMAZIONI:

Delegazione di Arezzo

Antonella Marinelli

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Tel 0575/399492

 

Delegazione di Siena

Sandro Boddi 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel 0577/257213

 

Delegazione Grosseto

Tiziana Carrozzino 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel 0564/468805

 

 

 

 

 

Leggi tutto...
DIGI.Q - Graduatoria APP Developer

Si comunica l'esito della valutazione in ordine di punteggio, specificando che a seguito di autorizzazione ricevuta dalla Regione Toscana, il numero di soggetti ammessi al percorso è stato ampliato da 15 a 16 allievi ammessi.

 

Digi.Q - Graduatioria APP Developer

Leggi tutto...
10 e 13 luglio - PREPOSTI | CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO IN VIDEOCONFERENZA

 

L’art.2 comma1 lett. e) del D.Lgs. 81/08, definisce il preposto “la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovraintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa

Lart. 37 comma 7 del D. Lgs. 81/08 prevede che i Preposti ricevano dal Datore di Lavoro un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Tale formazione è specificatamente normata, per contenuti e durata dei corsi, dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11.

Il corso di formazione particolare per Preposti proposto da Assoservizi si propone di fornire la formazione obbligatoria ai Responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di prepostocon o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire.
Tali soggetti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.

CORSO DI FORMAZIONE PARTICOLARE PER PREPOSTI – 8 ore
10 e 13 luglio 2020 | Orario 9.00-13.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER CORSO DI FORMAZIONE 8 ORE:
€ 130 + IVA 
per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud
€ 160 + IVA 
per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud

CORSI AGGIORNAMENTO SULLA SICUREZZA PER PREPOSTI:
Oltre al percorso formativo sopra richiamato, l’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 prevede che i Preposti frequentino corsi di aggiornamento periodici, per almeno 6 ore di formazione sulla sicurezza ogni 5 anni.

CORSO DI AGGIORNAMENTO FORMAZIONE PREPOSTI – 6 ore
10 luglio 2020 | Orario 9.00-13.00 e 13 luglio 2020 | Orario 9.00-11.00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER CORSO DI AGGIORNAMENTO 6 ORE:
€ 100 + IVA per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud
€ 130 + IVA per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud:

I corsi si svolgeranno in modalità FAD SINCRONA ai sensi della delibera n°536 del 21/04/2020 della Regione Toscana attraverso la piattaforma CISCO WEBEX MEETING.

L’accesso è consentito per massimo 35 partecipanti.
Il corso sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

Per procedere con l’iscrizione dei propri dipendenti, cliccare al seguente link entro il 7/07/2020.

 

 

Informazioni:

Sede di Arezzo: Antonella Marinelli 

Tel. 0575 399 492 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di Siena: Sandro Boddi

Tel. 3452671340 – e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di Grosseto: Tiziana Carrozzino

Tel. 0564468805 – e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...
Digital Marketing - Graduatoria

partner

 

Immagine

 

 

 

 

 

 

 

 

GRADUATORIE 

Leggi tutto...
LUGLIO 2020 - PES / PAV | CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO IN VIDEOCONFERENZA

Confindustria Toscana Sud, in collaborazione con le sue due agenzie formative, informa sulla programmazione del corso di formazione e aggiornamento PES/PAV – Norme CEI EN 50110 e CEI 11/27. 

CORSO DI FORMAZIONE PER PES/PAV: Lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione ed in prossimità in BT e in AT per la qualificazione del personale PES-PAV e Idoneità/Autorizzazione ad eseguire lavori elettrici sotto tensione BT, in attuazione del D.lgs. 81/08 (Testo Unico per la sicurezza) e delle Norme CEI EN 50110 e CEI 11/27.

L’obiettivo del corso PES – PAV è di fare acquisire al personale destinatario un’adeguata sensibilità alla sicurezza e alla valutazione dei rischi. L’attività formativa si propone di fornire conoscenze teoriche e modalità organizzative nella conduzione dei lavori, completando la formazione prevista per una corretta esecuzione dei lavori. Infatti, con l’entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza, D.Lgs. 81/2008 l’esecuzione di lavori su parti in tensione deve obbligatoriamente (art. 82) essere affidata a lavoratori abilitati dal datore di lavoro ai sensi della pertinente normativa tecnica.

La normativa di riferimento del corso di formazione PES – PAV è la norma CEI EN 50110 3° edizione e la Nuova edizione 2014 della Norma CEI 11-27, che forniscono gli elementi essenziali per la formazione degli addetti ai lavori elettrici.

Il Datore di Lavoro, sulla base degli altri elementi già in suo possesso (grado di esperienza nei lavori su impianti elettrici fuori tensione o in prossimità, e/o su impianti elettrici in bassa tensione sotto tensione, affidabilità della persona, senso di responsabilità, capacità di coordinamento  di altre persone, ecc.), conferisce il riconoscimento di Persona Esperta (PES) o di Persona  Avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione”.

Corso di FORMAZIONE lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione ed in prossimità in BT e in AT per la Qualificazione del personale PES-PAV idoneità/Autorizzazione ad eseguire lavori elettrici sotto tensione BT

Date e orari: 22-24-29-31 luglio | orario 9.00-13.00 (16 ore)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE CORSO DI FORMAZIONE 16 ORE:
€ 200 + IVA per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud
€ 240 + IVA per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud:

Corso di AGGIORNAMENTO formazione lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione ed in prossimità in BT e in AT per la Qualificazione del personale PES-PAV idoneità/Autorizzazione ad eseguire lavori elettrici sotto tensione BT

Date e orari: 29-31 luglio | orario 9.00-13.00 (8 ore)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE CORSO DI AGGIORNAMENTO 8 ORE:

€ 130 + IVA per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud
€ 160 + IVA per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud:

 

I corsi si svolgeranno in modalità FAD SINCRONA ai sensi della delibera n°536 del 21/04/2020 della Regione Toscana attraverso la piattaforma CISCO WEBEX MEETING.

L’accesso è consentito per massimo 35 partecipanti.

Il corso sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di iscritti.

 

Per informazioni sulle quote di partecipazione e per procedere con l’iscrizione dei propri dipendenti, cliccare al seguente link entro il 17/07/2020.

 Per informazioni:

Sede di Arezzo: Antonella Marinelli

Tel. 0575 399 492 – e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di Siena: Sandro Boddi

Tel. 3452671340 – e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sede di grosseto: Tiziana Carrozzino

Tel. 0564468805 – e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Leggi tutto...
16 LUGLIO 2020 - AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO

AGGIORNAMENTO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO IN AZIENDA

DI GRUPPO “A” (6 ore) “B” e “C” (4 ore)

 

 

OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso intende adempiere agli obblighi di aggiornamento triennali per attuare procedure di Primo Soccorso in Aziende del Gruppo A e del Gruppo B e C in applicazione all’art. 45 D.Lgs 81/2008 e D.M. 15 luglio 2003 n. 388.

Il Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003, introduce una particolare classificazione aziendale per quanto attiene le modalità di organizzazione del pronto soccorso:

Addetti al Primo Soccorso di Aziende del Gruppo A:

ü  Aziende o unità produttive industriali (Seveso II - Centrali Termoelettriche - Nucleare - Estrattive e minerarie - Sotterraneo - Esplosivi, polveri e munizioni)

ü  Aziende o unità produttive industriali appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a 4

ü  Aziende o unità produttive del comparto agricoltura con più di 5 lavoratori

Addetti del Primo Soccorso di Aziende del Gruppo B:

ü  Aziende o unità produttive con 3 o più lavoratori non rientranti nel gruppo A

Addetti del Primo Soccorso di Aziende Gruppo C:

ü  Aziende o unità produttive con meno di 3 dipendenti non rientranti nel gruppo A

 

PROGRAMMA:

  • Emergenze e pronto soccorso.
  • Riferimenti normativi.
  • Principali evenienze mediche da affrontare in azienda (ferite, folgorazioni, schiacciamenti, …)
  • Cenni di traumatologia.
  • Tecniche di rianimazione.
  • Organizzazione del Servizio di Pronto soccorso in azienda
  • Esercitazioni pratiche

 

DURATA:

6 ore per Aziende appartenenti al Gruppo A

4 ore per Aziende appartenenti ai Gruppi B e C

 

DOCENTE: Medici specialisti in medicina del lavoro

 

 

CALENDARIO GRUPPO A (6 ore):

 

16 Luglio 2020 dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00

 

  

CALENDARIO GRUPPO B e C (4 ore):

 

16 Luglio 2020 dalle 09.00 alle 13.00

 

 

 

SEDE: Assoservizi Srl, Via Roma 2, Arezzo – Alla luce dell’entrata in vigore dell’Allegato 5 dell’Ordinanza della Regione Toscana n. 60 del 27 Maggio 2020 in cui si disciplinano le linee guida regionali relative alle misure di prevenzione e riduzione del rischio di contagio da adottare in materia di formazione professionale e di formazione in materia di sicurezza e salute sul lavoro, Assoservizi srl ha riattivato i corsi in presenza.

 

Presso la nostra sede è in atto il Protocollo Anticontagio al fine di adottare le migliori misure e le migliori procedure di tutela dei lavoratori, discenti, docenti, tutor.

 

Ai partecipanti è richiesto di presentarsi in sede muniti di mascherina chirurgica (è vietato l’accesso a chiunque non ne sia dotato) e con 10 minuti di anticipo necessari per procedere con tutti gli adempimenti richiesti dal Protocollo (misurazione temperatura, autodichiarazione, …). La mascherina dovrà essere indossata a protezione delle vie respiratorie per tutta la durata delle attività.

 

Per i partecipanti ai corsi è resa disponibile una soluzione idroalcolica per l’igiene delle mani all’ingresso della struttura e in ogni aula formativa, e ne è promosso l’utilizzo frequente.

 

La sanificazione delle attrezzature impiegate è concordata con il fornitore che utilizzerà attrezzature singole per ogni partecipante. Si raccomanda ai discenti di attenersi scrupolosamente al Protocollo anticontagio e di rispettare sempre la distanza minima di sicurezza, evitare gli assembramenti e indossare sempre la mascherina.

 

L’aula formativa è organizzata in modo da assicurare una distanza di almeno 1 metro di separazione tra i partecipanti e le postazioni sono adeguatamente segnalate. In aula è inoltre garantito il ricambio di aria.

 

E’ vietato, tramite comunicazione affissa, l’utilizzo dell’ascensore per raggiungere il piano in cui si trova l’agenzia, al fine di evitare assembramenti. Eventuali necessità saranno trattate specificatamente.

 

  

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

 

Per Azienda regolarmente associata a Confindustria Toscana Sud

 

Aziende Gruppo A (6 ore): € 90,00 + Iva

Aziende Gruppi B e C (4 ore): € 80,00 +Iva

 

 

 

Per Aziende non Associate Confindustria Toscana Sud 

 

Aziende Gruppo A (6 ore): € 120,00 + Iva

Aziende Gruppi B e C (4 ore): € 110,00+Iva

 

 

ISCRIZIONI: Per iscriversi al corso, sarà necessario accedere al seguente linkPer questioni di sicurezza legate a ridurre il rischio di contagio sono ammessi massimo 12 partecipanti

 

   

INFORMAZIONI: Antonella Marinelli

0575/399492 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Leggi tutto...

DIGI.Q - Graduatoria APP Developer

Si comunica l'esito della valutazione in ordine di punteggio, specificando che a seguito di autorizzazione ricevuta dalla Regione Toscana, il numero di soggetti ammessi al percorso è stato ampliato da 15 a 16 allievi ammessi.

 

Digi.Q - Graduatioria APP Developer

Leggi tutto...