MINI MASTER EXPORT MANAGEMENT

OBIETTIVI DEL CORSO:

In un contesto di mercato dove l’internazionalizzazione rappresenta l’asse portante delle strategie aziendali della maggior parte delle aziende italiane, la figura dell’Export Manager e, più in generale, il ruolo di tutto il Management coinvolto negli aspetti operativi dell’internazionalizzazione, diventano centrali e di fondamentale importanza per gestire situazioni sempre più complesse e competitive.

Il master ha come obiettivo quello di fornire conoscenze teorico/pratiche per un corretto approccio ai mercati esteri in relazione a modalità contrattuali, barriere doganali, adempimenti fiscali e amministrativi.

 

DOCENTI: le lezioni sono tenute in modalità online da professionisti che lavorano da anni con aziende internazionalizzate.

DESTINATARI: imprenditori, manager, addetti commerciali, export manager, consulenti.

 

I Plus del Master

  • Taglio Pratico, Interazione, Case Study, Role Playing;
  • Docenti esperti del settore: Consulenti ed Export Manager.

 

DURATA: 48 ore

 

PROGRAMMA

I  MODULO – LA FISCALITA’ INTERNAZIONALE – 8 ore

Docente Dott. SIMONE DEL NEVO

 27 settembre e 7 ottobre 9.00-13.00

Operazioni internazionali – Adempimenti IVA e INTRASTAT

 

  • Le cessioni all’esportazione:

 

–       Cessioni all’esportazione dirette, indirette, assimilate;

–       Le prove dell’avvenuta esportazione (sistema ECS);

–       Regime IVA relativo agli acconti su esportazioni;

–       Gli scambi con la Repubblica di San Marino.

 

  • Le operazioni intracomunitarie:

 

–       I requisiti delle operazioni intracomunitarie;

–       Le cessioni e gli acquisti intracomunitari: adempimenti;

–       Presentazione e compilazione degli elenchi Intrastat;

–       La movimentazione intracomunitaria senza trasferimento della proprietà.

 

  • Le operazioni complesse: operazioni triangolari e quadrangolari:

 

–       Le operazioni triangolari nazionali in esportazione;

–       Le operazioni triangolari nazionali comunitarie;

–       Le triangolazioni comunitarie: riflessi fiscali dei termini di resa ai fini della prova all’esportazioni:

–       Le triangolazioni in importazione;

–       La nuova disciplina Iva sui beni inviati in lavorazione in Ue;

–       Il nuovo regime sanzionatorio: impatti sul reverse charge nelle operazioni internazionali.

 

  • Le operazioni di servizi in ambito internazionale:

 

–       Prestazioni generiche ed in deroga: (prestazioni fieristiche, prestazioni di trasporto, prestazioni immobiliari, prestazioni di

        intermediazione);

–       Fatturazione e adempimenti.

 

II MODULO – LA CONTRATTUALISTICA INTERNAZIONALE –  8 ore –  Docente: Avv. Arianna Ruggieri di Studio Buffa, Bortolotti & Mathis

 12 e 19 ottobre  9.00-13.00

 

–  Il contratto internazionale: caratteristiche generali; problemi relativi alla sua negoziazione e stipulazione.

–  Contratto scritto e orale: i rischi legati all’assenza di un contratto scritto.

–  Lettere di intenti (LOI), Memorandum of Understanding (MOU) e documenti simili.

–  L’uso dei modelli di contratto – la lingua del contratto.

–  La legge applicabile. Perché sceglierla? Analisi delle varie alternative. Come redigere le clausole di scelta della legge applicabile.

–  Scelta del foro e/o dell’arbitrato.

–  I principali contratti utilizzati dalle aziende italiane esportatrici.

–  La vendita internazionale: Convenzione di Vienna, Incoterms, redazione di condizioni generali.

–  Contratti con agenti, distributori, procacciatori di affari.

–  Analisi delle principali clausole di alcuni modelli di contratto internazionali elaborati dall’In­ter­national Distribution Institute (IDI).

 

III MODULO – INCOTERMS 2020 – 8 ore – Dott. Simone del Nevo  

25 ottobre e 5 novembre 9.00-13.00

 

–  I nuovi incoterms 2020

– Analisi dettagliata di ogni singolo incoterm con evidenziazione di pregi e difetti

– Lo sdoppiamento della resa FCA

– La gestione dell’assicurazione nelle rese CIF e CIP

– Le novità relative al gruppo “D” degli incoterms

– Focus sulla resa EXW e DDP

 

IV MODULO – I PAGAMENTI INTERNAZIONALI E LA GESTIONE DEL RISCHIO DEL CREDITO – 8 ore Avv. Alessandro Russo di Studio Tupponi, De Marinis, Russo e Partners 

11 novembre e 16 novembre  9.00-13.00

 

– Il credito estero: individuazione e gestione dei rischi.

– Le variabili critiche: importo, paese, merce, forza contrattuale, cliente.

– Export e Trade Finance.

– La gestione dei pagamenti nelle operazioni con l’estero.

– Gli strumenti di pagamento internazionale.

– L’assicurazione dei crediti nell’esportazione.

 

V MODULO – NORMATIVE DOGANALI: principi e meccanismi di funzionamento – 8 ore

Dott. Simone Del Nevo

18 novembre e 25 novembre  9.00-13.00

 

– Quadro generale della documentazione necessaria per operare correttamente con l’estero.

– Analisi dei principali documenti internazionali di trasporto, all’origine delle merci e alle procedure doganali in materia di import/export:

IMPORT: Registrazione ed archiviazione delle bollette doganali di importazione. Il regime dei divieti. I dazi doganali. Il certificato DV1. Il calcolo ed il pagamento dei diritti doganali. La revisione dell’accertamento delle bollette doganali. La visita preventiva.

EXPORT: Il ruolo della fattura ed i suoi elementi obbligatori. I visti consolari. Il ruolo del DDT. Compilazione della CMR. Il ruolo del packing list. Il regime dei divieti all’esportazione. Gli MRN emessi in altri Paesi della UE. Le prove alternative dell’avvenuta esportazione. Le esportazioni triangolari. Le esportazioni a groupage.

 

VI MODULO – I TRASPORTI INTERNAZIONALI – 8 ore Docente: Prof. Dott Giuseppe De Marinis di Studio Tupponi, De Marinis, Russo e Partners 

3 e 9 dicembre 9.00-13.00 

 

– La legislazione Italiana dello spedizioniere.

– Il contratto di spedizione clausole generali e vessatorie in base al contratto depositato presso le camere di commercio 1975 e successive modifiche e integrazioni.

– La responsabilità dello spedizioniere in base alle operazioni svolte.

– Modalità di conferimento di un corretto mandato allo spedizioniere.

– La legislazione Italiana del vettore obblighi e responsabilità delle parti.

– Il contratto di autotrasporto con particolare riguardo alla D.lgs 286/2005, modificato dal D.Lgs.214/2008 e dalla L.127/2010 e dell’articolo 83 bis del D.L. n.112/2008 convertito dalla legge n.133/2008, modificato dalla legge di stabilità 2015) in materia di contratto di trasporto scritto compenso gestione pallet, tempi di carico e scarico.

– La scheda di trasporto e modalità di compilazione.

– La convenzione di trasporto stradale CMR.

– Le convenzioni marittime principali (AJA-VISBY, COGSA, Amburgo).

– Le convenzioni del trasporto aereo.

– La corretta procedura del trasporto.

 

CALENDARIO:

27 settembre

7, 12, 19. 25 ottobre

5, 11, 16, 18, e 25 novembre

3 e 9 dicembre

Orario: 9.00-13.00

 

CORSO INTERO

€ 1.100 + IVA per Aziende Associate Confindustria Toscana Sud

€ 1.300 + IVA per Aziende non Associate Confindustria Toscana Sud

SINGOLO MODULO:

€ 200 + IVA per Aziende Associate Confindustria Toscana Sud

€ 250 + IVA per Aziende non Associate Confindustria Toscana Sud

 

SEDE: Assoservizi Srl, Via Roma 2, 52100 Arezzo

è possibile essere rimborsati dell’intero costo del Master

tramite voucher di Fondimpresa o Fondirigenti

 

I Docenti:

Avv. Arianna Ruggieri degli studi legali associati BBM – Buffa, Bortolotti & Mathis di Torino.

Dott. Simone Del Nevo Dott, Simone Del Nevo, doganalista esperto in commercio estero con particolare riferimento a tecnica e legislazione doganale e dei trasporti nazionali ed internazionali, scambi intracomunitari e moduli Intrastat. Pubblicista e autore di pubblicazioni relative al campo doganale e collaboratore di riviste specializzate.

Avv. Alessandro Russo. Avvocato internazionalista, senior partner dello Studio Tupponi, De Marinis, Russo & Partners, è specializzato in Diritto commerciale internazionale, occupandosi di contenzioso, sistemi di pagamento, recupero crediti all’estero e diritto societario nazionale ed internazionale. Conciliatore in materia civile e societaria, è Consulente accreditato presso Unioncamere Lombardia, associato a Credimpex Italia e membro di Commercio estero Network. 

Dott. Giuseppe De Marinis Giurista internazionalista, senior partner dello studio Tupponi, De Marinis, Russo & Partners di Forli. Professore a contratto di International trade law presso l’Università di Macerata. Conciliatore specializzato in materia civile e societaria. Formatore in diritto del commercio internazionale, diritto doganale e dei trasporti per conto di varie Associazioni di categoria e Scuole di formazione manageriale. Iscritto presso l’Associazione Italiana Formatori (AIF) e accreditato presso: Il Sole 24 ore, ICE, CUOA (Centro Universitario di Organizzazione Aziendale).

Per info:

Marinella Guerra – Tel. 0575/399452 – E-mail: m.guerra@confindustriatoscanasud.it

Data

Set 27 2021 - Dic 09 2021

Ora

9:00 am - 1:00 pm

Luogo

VIDEOCONFERENZA