CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER PES/PAV

CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER PES/PAV Lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione ed in prossimità in BT e in AT per la qualificazione del personale PES-PAV e Idoneità/Autorizzazione ad eseguire lavori elettrici sotto tensione BT, in attuazione del D.lgs. 81/08 (Testo Unico per la sicurezza) e delle Norme CEI EN 50110 e CEI 11/27

 

OBIETTIVI DEL CORSO: Fare acquisire al personale destinatario un’adeguata sensibilità alla sicurezza e alla valutazione dei rischi. L’attività formativa si propone di fornire conoscenze teoriche e modalità organizzative nella conduzione dei lavori, completando la formazione prevista per una corretta esecuzione dei lavori. Infatti, con l’entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza, D.Lgs. 81/2008 l’esecuzione di lavori su parti in tensione deve obbligatoriamente (art. 82) essere affidata a lavoratori abilitati dal datore di lavoro ai sensi della pertinente normativa tecnica.

La normativa di riferimento del corso di formazione PES – PAV è la norma CEI EN 50110 3° edizione e la Nuova edizione 2014 della Norma CEI 11-27, che forniscono gli elementi essenziali per la formazione degli addetti ai lavori elettrici.

Il Datore di Lavoro, sulla base degli altri elementi già in suo possesso (grado di esperienza nei lavori su impianti elettrici fuori tensione o in prossimità, e/o su impianti elettrici in bassa tensione sotto tensione, affidabilità della persona, senso di responsabilità, capacità di coordinamento  di altre persone, ecc.), conferisce il riconoscimento di Persona Esperta (PES) o di Persona  Avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione”.

 

DURATA FORMAZIONE PES PAV: 16 ore

 

DURATA AGGIORNAMENTO PES PAV: 8 ore

 

PROGRAMMA FORMAZIONE PES PAV:

  • Presentazione corso
  • Scopo e obiettivi del corso
  • Principali novità delle normative tecniche di riferimento per i lavori elettrici.
  • Legislazione di riferimento per i lavori elettrici. Decreto Legislativo 81/08 e Decreto Legislativo 106/09 (Correttivo e integrativo del D.Lgs. 81/08) Titolo I Principi generali Titolo III Attrezzature di lavoro e dispositivi di protezione individuale (DPI); Art. 71 Obblighi del datore di lavoro; Art. 81 Requisiti di sicurezza; Art. 82 Lavori sotto tensione; Art. 83 Lavori in prossimità di parti attive; Allegato IX; La regola dell’arte; La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: esempio di valutazione reale; Documentazione di sicurezza: e guida alla compilazione; Scelta delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuale DPI, compiti e gestione; Formazione dei lavoratori e criteri di attribuzione dei profili professionali PES – PAV; Normativa di riferimento sul pronto soccorso; Indicazioni di primo soccorso a persone colpite da shock elettrico.
  • Normativa tecnica di riferimento nei lavori elettrici: Norme CEI EN 50110 “Esercizio degli impianti elettrici” e CEI 11/27 “Lavori sugli impianti elettrici”;Campo di applicazione. Definizioni. Guida alle distanze di lavoro
  • Principi generali di sicurezza. Attività complesse. Documentazione di sicurezza, Piano di Lavoro, Piano di intervento e Consegna /Restituzione Impianto; Comunicazioni/trasmissione delle informazioni Valutazione del personale e relativa formazione. Le figure, i Ruoli e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici. Procedure per l’esercizio. Manovre. Controlli funzionali. Misure.
  • Procedure di lavoro per lavori elettrici fuori tensione: Esecuzione dei sezionamenti – Apposizione dei blocchi – Verifica assenza tensione – Messa a terra e in corto circuito – Protezioni verso parti attive prossime in tensione;
  • Procedure di lavoro per lavori sotto tensione e metodi operativi: a distanza, a contatto, a potenziale; Formazione del personale: autorizzazione e idoneità; realizzazione di doppia protezione isolante; utilizzo di attrezzature e dispositivi di protezione individuali specifici;
  • Procedure di lavoro per lavori elettrici svolti in prossimità; impedimento fisico: barriere, schermi, involucri e protezioni isolanti; distanza sicura ed eventuale sorveglianza;
  • Procedure di lavoro per i lavori non elettrici svolti in vicinanza di parti attive; compilazione documento valutazione delle distanze.

 

PROGRAMMA AGGIORNAMENTO PES PAV:

  • I lavori elettrici e il Dlgs 81/08
  • Il rischio elettrico e gli effetti della corrente elettrica
  • Tipologie di lavoro elettrico
  • Zona di lavoro, parti attive, ruoli e comunicazioni
  • DPI e attrezzi per lavori elettrici
  • Lavori elettrici fuori tensione in bassa tensione
  • Lavori elettrici sotto tensione in bassa tensione
  • Lavori elettrici fuori tensione in alta tensione
  • Lavori elettrici in prossimità AT/BT
  • Lavori elettrici misti, particolari e semplici
  • Interventi semplici su quadri elettrici BT

 

DOCENTI: Esperti in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in possesso dei requisiti previsti dalla normativa.

 

CALENDARIO:

 

Corso di Formazione PES PAV

3, 5, 10 e 12 Marzo 2021 | Orario 9.00-13.00

 

Corso di Aggiornamento Formazione PES PAV

10 e 12 Marzo 2021  | Orario 9.00-13.00

 

METODOLOGIA DIDATTICA

Il corso verrà realizzato in modalità videoconferenza sincrona veicolato attraverso la piattaforma CISCO WEBEX che permette una modalità di interazione tra docente e discenti. Si ricorda che la formazione deve essere effettuata durante l’orario di lavoro.

I Corsi svolti in Videoconferenza risultano conformi alle prescrizioni della vigente legislazione in materia in Materia di Salute e Sicurezza sul lavoro (delibera 536 del 21/04/2020 della Regione Toscana)  ed equiparati ai corsi “frontali”, e quindi gli attestati hanno la stessa validità di quelli rilasciati per i Corsi svolti in aula.

 

ATTESTATI DI FREQUENZA E VALUTAZIONE DEI PARTECIPANTI

Per ogni partecipante che avrà completato almeno il 90% delle ore di formazione previste che verrà rilevata attraverso il sistema di report della piattaforma ed avrà superato la verifica finale di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

 

L’iscrizione può avvenire tramite il seguente link entro il 25/02/2021

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE CORSO DI FORMAZIONE 16 ORE:

€ 200,00 + IVA per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud

€ 240,00 + IVA per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE CORSO DI AGGIORNAMENTO 8 ORE:

€ 130,00 + IVA per aziende regolarmente associate a Confindustria Toscana Sud

€ 160,00 + IVA per aziende NON associate a Confindustria Toscana Sud

 

INFORMAZIONI:

Delegazione di Arezzo

Antonella Marinelli a.marinelli@confindustriatoscanasud.itTel. 0575 399492

Delegazione di Siena

Sandro Boddi s.boddi@confindustriatoscanasud.itTel. 0577 257213

Delegazione Grosseto

Tiziana Carrozzino t.carrozzino@confindustriatoscanasud.it Tel. 0564 468805

 

 

Data

Mar 03 - 12 2021
Expired!

Ora

9:00 am - 1:00 pm

Luogo

VIDEOCONFERENZA
Categoria